South-East Asia IPR SME Helpdesk

Glossario

ASEAN - Associazione delle Nazioni del Sud-est asiatico: fondata nel 1967 con la firma della Dichiarazione ASEAN (anche nota come Dichiarazione di Bangkok) da cinque membri fondatori, ossia Indonesia, Malesia, Filippine, Singapore e Tailandia. Da allora si sono aggiunti il Brunei, il Vietnam, il Laos, la Birmania e la Cambogia a costituire i dieci Stati membri appartenenti all'ASEAN.

Arbitrato - L'arbitrato è uno dei meccanismi alternativi per la risoluzione delle controversie cui le parti fanno ricorso per risolvere le proprie questioni senza rimetterle alla sentenza di un tribunale. Nell'ambito di questo meccanismo la decisione finale è stabilita da una terza parte neutra ("arbitro") ed è vincolante.

Autore (diritti d'autore) - L'autore è il creatore di un'opera. Affinché un soggetto possa essere considerato l'autore di un'opera, è generalmente risaputo che è necessario che questi contribuisca ad essa apportando un certo livello di creatività. La paternità di un'opera implica alcuni diritti morali, come il diritto di attribuzione (ad es. essere designato "autore dell'opera") che non può essere trasferito o concesso in licenza, e che pertanto rimarrà all'autore anche nel caso che questi non sia il titolare dei diritti.

Accordo di riservatezza - Un Accordo di riservatezza o Accordo di non divulgazione (NDA, Non-Disclosure Agreement) è un contratto privato giuridicamente vincolante per mezzo del quale viene preservata la sicurezza di informazioni importanti. L'accordo stabilisce le condizioni alle quali una parte (la parte che rilascia le informazioni) comunica le informazioni all'altra parte (la parte ricevente) in modo riservato. Questo genere di accordi può contenere informazioni di tutti i tipi, quali idee, know-how, descrizioni di invenzioni o informazioni commerciali. La caratteristica comune è che le informazioni divulgate sono preziose per la parte divulgante nella misura in cui queste non devono diventare di dominio pubblico. Gli accordi di riservatezza sono fondamentali nell'ambito delle transazioni commerciali delle PMI nonché per i datori di lavoro in relazione ai propri dipendenti.

Diritti d'autore - Diritti d'autore" (copyright) è un termine giuridico riferito ai diritti accordati ad autori, artisti o altri creatori per le loro creazioni. I diritti d'autore accordano al titolare di un'opera letteraria e artistica un insieme di diritti esclusivi relativi all'opera. Questi diritti in genere includono:

  • la copia;
  • la traduzione;
  • l'adattamento e la modifica;
  • la comunicazione e l'esecuzione al pubblico;
  • la distribuzione;
  • il noleggio e il prestito di copie.

I diritti d'autore accordano due generi di prerogative:

  • i diritti economici;
  • i diritti morali.

I cosiddetti "diritti economici"consentono al titolare dei diritti di controllare l'uso dell'opera. In genere questi diritti assumono la forma di diritti esclusivi e includono il diritto a riprodurre e a comunicare l'opera al pubblico.

L'autore di un'opera tutelata dai diritti d'autore ha inoltre il diritto di rivendicarne la paternità, nonché il diritto di opporsi a una deformazione o mutilazione dell'opera che possa nuocere al proprio onore o reputazione. Questi diritti sono meglio noti come "diritti morali". Tra i diritti morali vi è il diritto di decidere quando o se rendere l'opera di dominio pubblico, il diritto di rivendicare la paternità dell'opera e il diritto di opporsi ad azioni spregiative che riguardano l'opera.

Contraffazione – La contraffazione è la pratica di imitare merci autentiche, spesso di qualità inferiore, con l'intenzione di trarre profitto dal valore superiore del prodotto imitato. La contraffazione può violare le tutele ai sensi di leggi in materia di marchi commerciali, diritti d'autore, brevetti o design. Tra gli esempi di contraffazione vi è la vendita di prodotti che imitano merci autentiche tutelate da una denominazione commerciale senza l'autorizzazione del titolare del marchio.

Dogana – La Dogana è l'agenzia governativa autorizzata a riscuotere le imposte elevate da un governo sui beni di importazione e, in forma meno comune, su quelli di esportazione. Obiettivo della Dogana è inoltre di attuare misure esecutive riguardanti il commercio, tra cui la verifica e la detenzione di merci che si sospettano contraffatte che attraversano le frontiere nazionali.

Divulgazione (brevetti) – - Il termine "divulgazione" è riferito all'azione di rendere un'invenzione disponibile al pubblico. Una divulgazione effettuata al di fuori del sistema brevettuale, in maniera deliberata o meno, renderà l'invenzione non più tutelabile da brevetto. Nell'ambito del sistema brevettuale, il richiedente deve effettuare una divulgazione chiara e completa nell'ambito della domanda di invenzione di cui si richiede la protezione. In caso di accoglimento della richiesta, viene accordata una tutela brevettuale (diritti esclusivi per un determinato periodo di tempo).

Applicazione (PI) - L'applicazione è l'atto di accertare l'adesione o l'ottemperanza alle norme in materia di proprietà intellettuale. Il termine fa riferimento a un sistema giuridico attraverso il quale le autorità o le vittime di una violazione agiscono in maniera organizzata per applicare i diritti di proprietà intellettuale attraverso l'accertamento, il sanzionamento e l'imputazione delle responsabilità dei contravventori in relazione al danno associato. Esistono quattro principali vie esecutive: l'azione amministrativa, la causa civile, il procedimento penale e il sequestro doganale.

There are four main avenues of enforcement: administrative actions, civil litigation, criminal prosecution and customs seizures.

Geographical indications (GIs) - A Geographical Indication is a name or a sign used on goods that have a specific geographical origin and possess qualities, a reputation or characteristics that are essentially attributable to that place of origin.

Novità  (per i brevetti) – Il termine "novità" è riferito al fatto che, prima della data di deposito della domanda, nessuna invenzione o modello di utilità identico sia stato pubblicamente divulgato all'interno di pubblicazioni nazionali o internazionali, pubblicamente utilizzato o reso noto al pubblico con altri mezzi sul territorio nazionale, o che lo stesso non sia stato in precedenza depositato da altre persone presso il Dipartimento per l'amministrazione dei brevetti o registrati presso il medesimo dipartimento

Brevetti – I brevetti sono licenze che tutelano le innovazioni e che devono essere depositati prima che l'invenzione sia resa nota al pubblico. In ambito ASEAN, i tipi di brevetti disponibili per la registrazione differiscono da una nazione all'altra. Per informazioni sul sistema brevettuale di ciascun Paese, è possibile consultare le Schede Paese sulla proprietà intellettuale. A tale proposito è bene ricordare che un brevetto europeo registrato non ha valenza giuridica in ambito ASEAN.

Piccole e medie imprese (PMI) – La definizione di PMI varia da paese a paese. Nell'Unione Europea vengono fatte rientrare in questa definizione le aziende con meno di 250 dipendenti e con fatturato inferiore o uguale a 50 milioni di Euro o con un bilancio totale inferiore o uguale a 43 milioni di Euro.

Trasferimento di tecnologia  - Con questa espressione si intende il trasferimento di know-how tecnico, capacità, tecnologie o metodi di produzione da una società a un'altra.

Trade fairs  – Trade fairs are exhibitions which allow companies in a certain industry to showcase their products or services. Although attending a trade fair or exhibition in ASEAN can reap substantial benefits, SMEs should be aware of the associated risks from exposing IP to potential infringers.

Trade marks  - Generally speaking, a trade mark is a sign which serves on the market to distinguish the goods and/or services of one undertaking from the goods and/or services of others, and over which the owner has an exclusive right. Trade marks are words, logos, devices or other distinctive features which can be represented graphically. In some ASEAN countries, such as Singapore, Vietnam and Thailand, they may also consist of the shape of goods or their packaging in three-dimensional form.

Trade marks are an essential part of the identity of goods and services. They help deliver brand recognition, i.e. they distinguish your company from the competition. They also help to build trust, reputation and goodwill for your company, as well as play an important role in marketing and advertising.

Trade secrets – While the conditions for protection guaranteed by a trade secret may vary from country to country, typically three general standards exist which are referred to in Article 39 of the Agreement on Trade-Related Aspects of Intellectual Property Rights (TRIPS). A trade secret is information that:

- is not generally known to the public (kept as confidential);

- confers some sort of economic benefit on its holder;

- is the subject of reasonable efforts by the rightful holder of the information to maintain its secrecy (e.g., through confidentiality agreements).

According to the World Intellectual Property Organization (WIPO), any confidential business or industrial information (including sales methods, distribution methods, consumer profiles, advertising strategies, lists of suppliers and clients, and manufacturing processes) which provides an enterprise a competitive edge may be considered a trade secret.. Most theft of trade secrets cases involvs current or former employees. Protection of trade secrets is not applied uniformly across ASEAN; visit our IP Factsheets for country-specific information.

For more details about the above terms and concepts, you can also check out the China IPR SME Helpdesk and the EU IPR Helpdesk.